mercoledì 16 settembre 2015

Recensione/Review Red Apple Lip Balm e Lip Exfoliate


Ciao!
Nuovo post e nuova recensione. Oggi vi parlo di due prodotti del marchio Made in U.S.A. Red Apple LipStick. I prodotti mi sono stati gentilmente inviati dall'azienda e dopo averli utilizzati per un po' sono pronta a recensirli. I due prodotti sono Exfoliate Stick e Rallye Balm.



- Cominciamo dal Lip Balm Rallye Balm, il prodotto si trova all'interno di uno stick a vite nero molto minimal, ma davvero ben fatto. Il prodotto non ha profumazione e colorazione. Dopo un utilizzo, decisamente prolungato, posso dirvi fin da subito che è promosso a pieni voti. Di questo burrocacao ho apprezzato la consistenza, la facilità di stesura e soprattutto il risultato finale. Cremoso, ma non grasso, con poco prodotto le labbra appaiono subito nutrite e l'effetto persiste a lungo. Può essere definito un prodotto quasi curativo, adatto anche per le situazioni più disastrose. Applicato in maniera più abbondante lucida leggermente le labbra. Ha un spf 8. Il prodotto è vegano, senza glutine e soia, non testato su animali, senza parabeni, allergeni e oli minerali. Come suggerito sul loro sito è un prodotto così idratante che può essere impiegato nelle varie parti del corpo che necessitano di maggiore idratazione, come cuticole, gomiti etc. (tramite cotton fioc). Sono 4,5g di prodotto al costo di 15$. Finire un burrocacao per me è quasi un'impresa, ma con lui l'impresa è quasi riuscita, insomma avrete capito: è entrato nella mia top ten!


- Passiamo ora all'Exfoliate Stick. Qui su Parole e Burrocacao, ho avuto modo di recensire altri due scrub, rispettivamente lo Scrub Goloso Biofficina Toscana e il Fai Labbrava di Lush, entrambi all'interno di un vasetto. Quello di oggi per me è un'assoluta novità anche per la sua forma e applicazione. Come vedete dalla foto è uno scrub/esfoliante in stick. Anche lui come il burrocacao, si trova all'interno di uno stick a vite, esternamente sono identici. La profumazione ricorda un po' una pasta dentifricia. L'applicazione è davvero semplice e veloce, i microgranuli che si trovano all'interno assicurano un immediato effetto esfoliante. Come tutti i prodotti a lui simili, va passato sulle labbra, una volta steso rilascia un colorito bianco, dopo averlo massaggiato per bene viene assorbito del tutto, se dovessero rimanere dei residui di prodotto sono facilmente rimovibili con un dischetto di cotone. Già lui, da solo, rilascia un effetto idratante, ma il mio consiglio è quello di abbinarvi un balsamo labbra. La forma a modi rossetto permette di arrivare con semplicità anche negli angoli delle labbra e soprattutto di poterlo utilizzare in qualsiasi situazione, insomma uno scrub a portata di borsetta!
La lista ingredienti è: Ricinus Communis, Caprylic/Capric Triglyceride, Hanolin, Simmondsia Chinensis (Jojoba) Seed, Cera Alba, Cetyl Acetate, Stearalkonium Hectorite, Propylene Carbonate. 
Anche lui super promosso!

Vi invito a visitare il sito Red Apple Lipstick, dove troverete un vasto assortimento di prodotti per labbra e di makeup.
Conclusioni? Un duo da non lasciarsi sfuggire, per delle labbra assolutamente impeccabili!
A presto
Giulia

4 commenti:

  1. Avevo già letto delle recensioni su questi prodotti e anche io sono rimasta colpita dallo scrub in stick per le labbra, sarà utile e semplice da usare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si un prodotto ottimo e dal facile utilizzo!

      Elimina
  2. ma che bei packaging *____* ma quei puntini in rilievo sull'impugnatura?? mi ricordano i rossetti di Kat Von D! Davvero interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sapevo di questa somiglianza con i rossetti Kat Von D, grazie per l'osservazione! :)

      Elimina