giovedì 19 novembre 2015

"Le Beauty Guru e i burrocacao": #10 Valentina Kokoro

Ciao ragazze!
Oggi vi propongo una nuova intervista. Con i post "Le Beauty Guru e i burrocacao", siamo giunte a cifra tonda, è già sono ben dieci!
Permettetemi di ringraziare tutte coloro che fino ad ora hanno partecipato!

Oggi è il turno di Valentina, sul web Valentina Kokoro Bellezza Naturale.
Nel suo blog, racchiude tutti i suoi interessi legati all'ecobio. Consigli, ricette e recensioni tutto all'insegna del naturale!
Come e cosa avrà risposto alle mie dieci domande? Andiamo a scoprirlo subito!

Cominciamo dal tuo burrocacao preferito, qual è?
Il mio burrocacao preferito è quello che preparo in casa con le mie mani!! A base di burro di karitè, burro di cacao, olio di argan e cera d'api, profumato con una leggera fragranza di miele... lo trovo meravigliosamente nutriente e levigante!

La domanda "cattivella": qual è il burrocacao peggiore mai provato?
Sicuramente il Labello... uno di quelli che passi e ripassi sulle labbra e le senti comunque aride :-(


Hai mai provato a creare un burrocacao homemade?
Come dicevo prima, preparo molti prodotti in casa ed il burrocacao è una delle cose più semplici da realizzare, ma che al contempo dà grandi soddisfazioni! Altre versioni che ho realizzato contengono cera di rosa, cera di mimosa, cioccolato, peperoncino...insomma ce n'è per tutti i gusti!


In commercio esistono tantissimi burrocacao con consistenze differenti, tu quale preferisci quelli più burrosi o quelli compatti?
Mi piacciono molto quelli burrosi, forse perché danno l'impressione di regalare nutrimento e protezione, però spesso vanno applicati con le dita e quando sono fuori casa lo trovo poco igienico. Per questo in borsa ho sempre un burrocacao stick o con applicatore, e quelli cremosi e burrosi li utilizzo la sera, per coccolare le labbra prima di addormentarmi :-)


Ogni quanto ti capita di acquistare un burrocacao?
In realtà mi capita abbastanza spesso perché sono curiosa di provare prodotti nuovi. Tendenzialmente per quanto riguarda i burrocacao li scelgo sempre con attenzione all'inci, per un rossetto invece posso chiudere un occhio davanti ad un colore che mi conquista. Soprattutto mi piace scoprire le novità sul mercato della cosmesi ecobio e consigliarle alle ragazze che mi seguono sulla mia pagina Instagram e sul blog.

Quale burrocacao vorresti provare?
Mi piacerebbe molto provare quello di Ilia Beauty, poiché ho provato i loro lipstick e sono strepitosi, estremamente nutrienti e confortevoli.


C'è un trattamento speciale/intensivo che applichi sulle labbra?
Sì, anche lui è un trattamento che preparo in casa con le mie mani: contiene miele, glicerina, vitamina E, olio di argan, insomma quanto di meglio esista per questa zona così delicata del nostro viso! D'inverno ne ho sempre un bel barattolino pronto.

Qual è la prima cosa che guardi prima di acquistare un burrocacao: profumazione, colorazione o packaging?
La prima cosa, non posso negarlo, è l'impressione che il prodotto mi fa nel complesso con la sua immagine, credo che anche un prodotto ottimo se non ha un packaging accattivante non attirerà l'attenzione di nessuno. Poi sicuramente tendo a cercare prodotti semplici, naturali e senza sostanze di sintesi. Un colore che rimandi ad un ingrediente contenuto all'interno secondo me può essere una buona idea di marketing, ad esempio trovo molto accattivante il burrocacao alla cannella di Hurraw! che ha un packaging di un bel rosso caldo, come lo stick contenuto all'interno!

Dove preferisci acquistare i tuoi burrocacao: classici negozi o negli shop online?
Ogni tanto acquisto online, ma per quanto riguarda i burrocacao sicuramente acquisto dove capita, se trovo un prodotto valido!

Quali sono gli ingredienti immancabili nell'inci del tuo burrocacao perfetto?
Mi piace molto il burro di karitè come elemento nutritivo che sa essere però al contempo leggero e setoso. La cera d'api è praticamente un salvavita delle labbra perchè crea una sorta di leggero film che le ripara e le protegge ed anche quella e bene che ci sia. Infine la vitamina E, elemento semplice ma tanto importante, contribuisce a rendere un prodotto lenitivo e antiage.





Ringrazio tantissimo Valentina per aver risposto alle mie dieci domande. Non so voi, ma ho trovato questa intervista molto simpatica e interessante, ricca di ricette e informazioni sui tantissimi ingredienti che troviamo all'interno dei burrocacao.
Vi allego la foto del suo burrocacao preferito Miele di Manuka (preferito oltre a quello fatto da lei naturalmente)! 
Vi saluto lasciandovi tutti i suoi contatti:
A presto
Giulia


2 commenti:

  1. Bellissima intervista. Seguo Valentina da un po' di tempo e mi è piaciuto leggere le sue risposte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è stato un piacere intervistarla! :D

      Elimina